venerdì 3 giugno 2016

Trame e opinioni: Senza difese di Meredith Wild

Titolo: Senza difese 
Autore: Meredith Wild
Casa editrice: Newton Compton
Pag.: 308
Costo: 5,90 cartaceo














Trama
Qualche giorno dopo la laurea, Erica Hathaway si ritrova faccia a faccia con un gruppo di investitori che dovrà decidere se finanziare o meno la sua startup. L'unica cosa che non si aspettava era di sentirsi tremare le gambe di fronte a un investitore arrogante e splendido che apparentemente ha deciso di far deragliare la sua presentazione. Ricchissimo e dalla fama di hacker, Blake Landon ha già fatto la sua fortuna nel software, ed è abituato a ottenere quello che vuole senza difficoltà. Affascinato dai modi e dalla bellezza di Erica da quando è entrata nella sua sala riunioni, deciso a conquistarla. A qualunque costo, anche se questo significa non controllare completamente la situazione. Cosa alla quale non è abituato. Ma quando Blake scopre un oscuro segreto nel passato di Erica, capisce che in pericolo c'è tutto quello che ha costruito fino a quel momento...

Doppia recensione


Chiara

Cominciai a scusarmi, quando i nostri sguardi si incrociarono. 
Il suo mi colpì in pieno come un uragano verde, togliendomi la capacità di parlare. 
Bello. Quell’uomo era troppo bello.

Erica ha appena finito gli studi e sta cercando un finanziamento per la sua impresa di start up, legata ad un social della moda. Alla riunione più importate per il suo futuro lavoro incontra Blake, uomo misterioso e carismatico che da subito non la sostiene. Lei è attratta fisicamente ma non può permettersi distrazioni e non sopporta che lui abbia liquidato in fretta il suo progetto.

Malgrado fossi una persona molto insicura, 
quando qualcuno mi sottovalutava palesemente, tiravo fuori le unghie. 
Avevo lavorato sodo, e lui non aveva motivo di dubitare di me o delle mie capacità.

Erica è una ragazza sola, senza famiglia. Ha amici e conoscenti ma non una rete alle spalle e di questo ne soffre. Il suo lavoro è fondamentale, sia per la carriera che per una realizzazione personale. Perciò decide di dimenticare l’attrazione che prova per Blake, ma lui non sembra essere d’accordo e lei se lo ritrova dappertutto, immischiato nella sua vita in modo quasi ossessivo. Anche se Erica oppone resistenza all’intrusione non riesce a non soccombere al sentimento profondo che sta nascendo.

Sarebbe stato in grado di farmi perdere la concentrazione con un sorriso al momento opportuno. Il suo viso era un provato strumento di distrazione professionale.

Siamo al primo libro di una trilogia erotica con i soliti requisiti: lui ricco, bello e misterioso, lei un po’ ingenua ma combattiva e l’attrazione che da subito fa scintille. Non mi infastidisce ritrovarmi in uno schema già visto, c’è anche il classico tira e molla, quando scelgo di leggere un romance o un erotico so cosa aspettarmi. Questa storia però ha anche qualche elemento diverso e nuovo che me l’hanno fatta apprezzare molto. Innanzitutto Blake ha un passato da hacker, quindi non è il classico belloccio tutto fisico e potere, ma più computer e numeri. Poi anche Erica nasconde qualche segreto, nonostante sia scritto in prima persona dal suo punto di vista, scopriamo pian piano pezzetti del suo passato.

Un momento prima lo detestavo e quello dopo dovevo lottare con tutta me stessa per non perdere la testa per lui.

È ambientato a Boston, posto inusuale per il tipo di storia, ma ci sono rimandi a New York e Las Vegas. Mi è piaciuto questo.
I protagonisti sono ben caratterizzati, soprattutto Erica, visto comunque che percepiamo la storia secondo il suo punto di vista. Il fatto che su Blake aleggi per tutto il tempo un alone di mistero, non del tutto risolto, l’ho apprezzato, mi ha fatto venire voglia di scoprirne la fine. Ho trovato un po’ carenti invece i personaggi secondari. Alcuni sono buttati lì senza spiegazione e sono troppo stereotipati: c’è l’amica fedele, l’amico nerd, la ex bellissima e cattivissima, il professore mentore ecc., avrei davvero voluto saperne di più. Confido sul fatto che questo è il primo libro, la prendo come un’introduzione e spero che nei successivi siano maggiormente ampliati.
È un romanzo erotico ma le scene di sesso sono tranquille, non eccessive e non volgari. E' incentrato sul sentimento, l’ho trovato decisamente romantico. Anche l’accenno alla dominazione è lieve e non infastidisce.

Tutto di Blake era diventato troppo, un attentato ai miei sensi, un treno lanciato in corsa contro la mia razionalità. E amavo ogni cosa.
[…]
“Mi stai facendo desiderare cose che non sono sicura di volere”

Lo stile è scorrevole, fa capire molto bene i pensieri e le emozioni di Erica, ma non annoia mai.
Il finale rimanda ai successivi ma non lascia particolarmente a bocca aperta, anche se personalmente ho trovato troppo sbrigativa la questione familiare finale.
È un buon primo libro, aspetto il seguito per ributtarmi nella storia di Erica e Blake.

Non mi ero mai sentita tanto legata a un’altra persona, fisicamente ed emotivamente. Nessuno era mai riuscito a farmi sentire così. Così nuda, senza maschere.



Iaia

Erica Hathaway, una ragazza appena laureata, cerca finanziamenti per una sua società online. Incontra Blake Landon, uomo bellissimo e mago del mondo della tecnologia.
Si sono visti e subito tra di loro scoccano scintille. Si mettono insieme, ma la loro relazione è abbastanza turbolenta. Blake è amante del controllo, Erica invece vuole sentirsi libera.
Purtroppo la storia non è autoconclusiva, ci saranno altri 2 libri che usciranno a breve.
Non so se, sapendo in anticipo che la vicenda non si sarebbe conclusa, avrei iniziato a leggere il romanzo, me ne sono accorta a oltre metà libro. La storia è carina, ma l'autrice batte molto il tasto sul sesso. Nella prima parte c'è una ripetizione continua da parte della protagonista del desiderio che prova per Blake e che cerca in tutti i modi di placare, nella seconda parte, oltre a capire che ama questo uomo un po' misterioso, ci sono ripetute scene di sesso. Mi auguro che gli altri due capitoli della vicenda servano a spiegare le molte cose in sospeso che questo episodio ha lasciato intravedere e che non siano solo scene di vorticosi balli tra le lenzuola.
Per ora do' una valutazione "così così", vedremo in futuro.

La serie Heaker è composta da cinque libri
#1 Hardwired - Senza difese
#2 Hardpressed
#3 Hardline
#4 Hard Limit
#5 Hard Love

5 commenti:

  1. Anch'io ho intenzione di iniziare questa serie sono felicissima delle vostre recensioni *_*
    xoxo

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho intenzione di iniziare questa serie sono felicissima delle vostre recensioni *_*
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. iniziala, a breve ci saranno i seguiti!

      Elimina
  3. Ciao ragazze, il mio pensiero è un pò uguale all'una e l'altra ^-*
    Con Chiara sono d'accordo sul fatto che il romanzo è uno schema già visto e rivisto ma che non infastidisce neanche me, però i personaggi secondari hanno un ruolo tanto per... e in modo confusionale. Con Iaia sono d'accordo sul fatto che ci sono troppe scene di sesso e la protagonista è perennemente ossessionata da lui, e poi ci sono tante cose irrisolte... insomma spero che sia soltanto il volume introduttivo >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ripongo molte speranze sul prossimo! Per fortuna non bisogna aspettare troppo

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...