mercoledì 18 marzo 2015

Recensione: Il mondo di cenere. Serie Broken destiny di Jeaniene Frost

Titolo: Il mondo di cenere. Serie Broken destiny #1
Autore: Jeaniene Frost
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pag.: 331
Costo: 14,90














TRAMA
Fin da quando era bambina, Ivy è stata preda di visioni di strani mondi. Quando, però, sua sorella Jasmine scompare, Ivy scopre che la verità è ancora più terribile: le sue allucinazioni sono reali e sua sorella è intrappolata in un reame parallelo. L'unica persona che è disposta a crederle è un ragazzo pericolosamente attraente, che per un antico retaggio sarà obbligato a tradirla. Anche se Adrian ha voltato le spalle a chi lo ha cresciuto, non significa che possa cambiare il proprio destino, indipendentemente da quanto si senta spinto verso Ivy. Insieme cercano l'antica reliquia che può salvare Jasmine, ma lui sa qualcosa che lei ignora: ogni passo porta Ivy più vicina alla verità che la riguarda, e a una guerra che può distruggere il mondo. Prima o poi Ivy e Adrian si troveranno su versanti opposti. E in mezzo sarà rimasta solo cenere.


IL MIO COMMENTO
Nuova serie per Jeaniene Frost, che non si discosta dal genere che finora ho letto, e mi riferisco alla già conosciuta saga Night Huntress. La serie Broken destiny, almeno in questo primo romanzo sembra rivolta più a un pubblico new adult, ma il modo di scrivere di questa scrittrice resta più o meno identico. Un romanzo paranormal, con figure demoniache, angeli, e come sfondo la battaglia tra il bene e il male. Chi vincerà?
Ivy è una ventenne che sin da piccola ha accusato disturbi psichici, o almeno questo è quello che le hanno fatto credere, fino a quando lei stessa non rinuncia a raccontare ciò che vede, continuando a prendere medicinali che dovrebbero attutire i suoi disturbi, ma sono solo palliativi. Crescere con la sensazione di essere diversa sicuramente non l'aiuta e quando tutto il suo mondo si capovolge, forse c'è qualcosa di reale nelle sue visioni! Prima la scomparsa di sua sorella, poi la morte dei suoi genitori adottivi, la portano a realizzare che è arrivato il momento di cercare al di fuori del suo quotidiano, ed è qui che incontra Adrian...
"Mi bloccai.
Il divano avrebbe dovuto essere vuoto, 
invece c'era seduto un tizio con i capelli color del miele,
così massiccio da occupare quasi tutto lo spazio disponibile.
Sopracciglia folte, 
naso dritto, 
zigomi alti e una bocca sensuale a comporre un viso abbastanza strepitoso da poter comparire sui manifesti."
Sin dal primo incontro tra Ivy e Adrian scatta una forte attrazione, ma ci sono cose e storie vecchie, passate che li dividono. Due stirpi a confronto, due ultimi discendenti di un passato che pone le sue radici agli albori, in tempi che Ivy non crede o non riesce a concepire. Lei l'ultima discendente di Davide, Adrian l'ultimo della stirpe di Giuda, ma cosa li lega e li allontana contemporaneamente?
Un destino già scritto, in un futuro prossimo molto vicino, una battaglia per la supremazia e soprattutto un segreto che non va ancora svelato. In tutto questo la nostra protagonista dovrà affrontare una nuova realtà, la ricerca di sua sorella ora non è solo l'unico obiettivo, un viaggio attraverso nuove dimensioni, mondi oscuri, privi di luce dove vivono figure demoniache, dove la sopravvivenza è al primo posto. Ivy è certa che il destino non sia scritto da nessuna parte, perché il destino te lo costruisci da solo, Adrian no, lui è convinto che come discendente di Giuda la tradirà, in tutto questo l'attrazione, il desiderio, la paura fanno da sfondo a una ricerca spasmodica dell'unica arma che potrà salvarli.
"Sono l'ultimo discendente di Giuda e come il mio famigerato antenato,
il mio destino è sempre stato e sempre sarà tradire i figli di Davide...
...Tutto ciò che è successo da quando ci siamo incontrati dimostra soltanto quanto siano già intrecciati i nostri destini.
I discendenti di Giuda e quelli di Davide sono sempre stati attirati gli uni verso gli altri, 
ma poi quelli di Giuda tradiscono e distruggono quelli di Davide...
...Non sono soltanto attratto da te,
Ivy.
Ti ho desiderata dalla prima volta che mi hai toccato.
E' stato come se avessi toccato qualcosa dentro di me
e reclamato quello che era sempre stato tuo."
Un romanzo avvincente, per gli amanti del paranormal, dove accanto a figure mostruose, troviamo volti angelici con anime pure che si fanno portavoce del bene supremo. Intrigante perché al termine del romanzo resti con molte domande in sospeso e quindi la curiosità di conoscere cosa avverrà in seguito. Passionale non nel senso stretto della parola, a parte dei baci non si va mai oltre, ma intenso per i momenti che Ivy e Adrian vivono, a volte con foga per paura o timore di perdere il momento, a volte tenue, leggero quasi amichevole.
La serie è composta al momento da due romanzi, o meglio del secondo in America, l'uscita è prevista per l'inverno, quindi con mio sommo piacere, spero che la casa editrice prosegua in contemporanea.
Serie Broken destiny
The beautiful Ashes  #1- Il mondo di cenere
The sweetest Burn #2 (titolo estrapolato da goodreads) non ancora pubblicato, previsto in America inverno 2015

3 commenti:

  1. adoro l'altra serie,mi piace proprio il suo modo di scrivere, spero che questo non mi deluda

    RispondiElimina
  2. Ciao, ma quando sarà pubblicato in Italia il seguito??

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...