giovedì 26 marzo 2020

Trame e opinioni: Sensuale inganno di Maya Banks

Titolo: Sensuale inganno
Autore: Maya Banks
Casa editrice: HarperCollins Italia
Collana: eLit
Pag.: 117
Costo: 2,99 ebook














Nonostante sia a conoscenza del tradimento della sua fidanzata, il milionario Ryan Beardsley non può fare a meno di cercarla. Vuole delle risposte, e le vuole subito. Inoltre, desidera consumare un'ultima notte di passione prima di farla uscire per sempre dalla sua vita. Kelly Christian ha ferito il suo orgoglio e intaccato la sua reputazione e, quindi, non potrà fare altro che sottostare a ogni suo volere se desidera essere perdonata. Quando, però, si ritrovano ancora fianco a fianco, il travolgente desiderio fa accantonare qualunque proposito e dimenticare ogni inganno.



Sensuale inganno è il secondo romanzo della serie Pregnansy & Passion (Passione e destino) di Maya Banks. Anche in questo caso valgono le impressioni del primo, i protagonisti questa volta sono Kelly e Ryan, allora partendo dall'inizio, Rafael, Ryan, Cam e Devon sono i quattro protagonisti della serie, un'antica amicizia oltre al lavoro li lega, e tutti verranno colpiti dalla freccia di Cupido, naturalmente con storie differenti.
Ryan dopo aver scoperto il tradimento della donna alla quale ha chiesto di sposarlo, la manda via con un assegno che lei però non risquote...
Comincia da qui una ricerca della ragazza e delle tante domande che Ryan si pone, fino a che non riesce a trovarla, incinta e completamente debilitata.
Ryan cerca di convincerla a tornare con lui, dimenticando il passato e il tradimento subito, ma non è facile ricominciare un rapporto se alla base non c'è più la fiducia di un tempo.
Come detto prima, sulla falsa riga del precedente romanzo, lo schema è più o meno lo stesso, ricredersi in qualcosa che è avvenuto prima, riuscire a farsi perdonare attraverso un gesto che cominichi l'amore profondo che l'uomo prova per la propria donna.
L'unica cosa positiva è la facilità di lettura di questa serie che ho quasi terminato, e in questo periodo,dove siamo costretti a rimanere a casa ci sta!!!

La serie Pregnansy & Passion (Passione e destino) è composta da quattro libri:

#Enticed byHis Forgotten Lover - Ricordi di letto - recensione
#2 Wanted by Her Lost Love - Sensuale inganno
#3 Tempted - Contratto milionario
#4 Undone - L'accordo di una notte



Floriana

mercoledì 25 marzo 2020

Trame e opinioni: Aglio, olio e assassino di Pino Imperatore

Titolo: Aglio, olio e assassino
Autore: Pino Imperatore
Casa editrice: DeA Planeta
Pag.: 368
Costo: 15,00 cartaceo















Nell'affascinante quartiere di Mergellina, Francesco e Peppe Vitiello gestiscono la premiata trattoria Parthenope, dispensando buoni piatti e aneddoti ancor più saporiti. L'ispettore Gianni Scapece, amante della cucina non meno che delle donne, lavora nel commissariato appena aperto di fronte al locale e dove si racconta che viva il fantasma di una vedova allegra. Per lui è un ritorno a casa, perché in quel quartiere ci è nato, e nell'ospitalità dei Vitiello ritrova il calore e la veracità che aveva perduto. Nelle settimane che precedono il Natale, però, Napoli è scossa dall'omicidio di un ragazzo, il cui corpo viene letteralmente "condito" dall'assassino con aglio, olio e peperoncino. Perché un rituale così macabro? Quale messaggio nasconde? Per trovare la risposta, l'ispettore dovrà scavare tra simboli, leggende e credenze della cultura partenopea, aiutato dalla tenacia del suo capo, il commissario Carlo Improta, e dalle scoppiettanti intuizioni dei Vitiello.


Gianni Scapece, ispettore di polizia a Napoli, deve far luce su 2 omicidi avvenuti a distanza di una settimana uno dall'altro. L'assassino/a ha reso particolari le due morti: ci sono simbologie che Scapece deve capire per risalire a chi ha compiuto tali barbarie.

Devo dire che il giallo oltre a essere accattivante ha anche la particolarità di essere divertente. L'autore ha usato i vari personaggi con maestria. I dialoghi sono veloci, ricchi di battute che esaltano le figure in modo che la "napoletanità" emerga con la sua filosofia, la sua saggezza e la sua generosità. I personaggi sono veraci, semplici, diretti e affiorano in ogni pagina la bontà e i difetti che ognuno possiede. Un libro che non annoia per niente, anzi…
Mentre si è in attesa di scoprire l'assassino/a la storia regala momenti di allegria che aiutano a proseguire la lettura senza provare ansia esagerata per arrivare al momento dell'arresto del/la colpevole.
Lo consiglio decisamente.


Iaia

martedì 24 marzo 2020

Cover Reveal: Terraferma di Laura Vegliamore


Buongiorno lettori, nuovo cover reveal sul blog!
Tutte le info le trovate qui sotto!
Buona lettura!


Titolo: Terraferma

Autore: Laura Vegliamore
Editore: Dri Editore
Genere: Storico
Collana: Historical Romance
Pagine: 256

Data di uscita: 30 marzo 2020

Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 15,99 € circa
Info: ufficiostampa.drieditore@gmail.com








Sinossi:

Un giovane dal passato misterioso. Una ragazza alla ricerca della verità. Un segreto da svelare. Jude, figlio adottivo di Lord Wingfield, è un giovane cupo, strano e dannatamente introverso. Dal giorno in cui è stato trovato sulla spiaggia, quasi in fin di vita, su di lui aleggia un fitto mistero che nessuno sembra in grado di risolvere. In uno dei suoi giorni tutti uguali, il giovane si imbatte per caso in Olive, l'eccentrica figlia del dottor Liddle. Come una mareggiata imprevista, il sentimento che nasce tra i due li sorprende e destabilizza nel profondo. Un’altra tempesta, però, è in procinto di esplodere e il passato di Jude è pronto a riemergere stravolgendo ogni cosa. La giovane Olive sarà abbastanza forte per salvarlo dalle onde e riportarlo sulla Terraferma?
L'autrice:
Laura Vegliamore è nata a Roma nel 1989.
Dopo essersi diplomata in recitazione all’Accademia Internazionale di Teatro si è trasferita a Parigi dove ha vissuto per tre anni, lavorando come agente museale alla reggia di Versailles. Appassionata di storia e luoghi antichi, lettrice devota fin dall’infanzia, ha sempre adorato scrivere e, una volta tornata in Italia, si è decisa a dedicarsi a questa passione anima e corpo.
Estratti:

«Non potete continuare a escludere il mondo, non potete lasciarlo fuori per tutta la vita.»
Sì, invece. Poteva eccome.
Nascondersi era quanto di più simile al conforto riuscisse a provare, in quell’assurda e monotona cadenza di giorni e ore in cui era intrappolato. Sfuggire alle voci, agli sguardi e ai sorrisi untuosi era semplice e innocuo. Come respirare.
«Non siamo molto amici, io e il mondo.»
«Avevo promesso a vostro padre che sarei stato lontano da voi.»
Le mani salirono, raggiunsero le guance di Olive, vi si poggiarono entrambe con delicatezza commovente, con un’attenzione e un riguardo che spalancarono le palpebre di Olive, la costrinsero a guardare Jude Wingfield e il suo volto stanco, quella luce insolita negli occhi, il canto inudibile dei suoi pensieri.
«Ma forse è vero che sono più creatura che uomo, più mistero che umano. Forse sono bestia e seguo solo l’istinto. Forse sono affamato di voi, del calore e della luce che potete darmi. Sono vostro, signorina Liddle. Vostro come mai riuscirei a essere mio.»
Ogni cosa svanì.
Olive fu solo corpo nudo e caldo, pelle bianca e cuore in tormento. Sangue che cercava Jude, che ne bramava il piacere dentro, che lo voleva addosso e in ogni sospiro.
«Non farei nulla che possa arrecarvi dolore, Olive.»
Annuì, sorrise.
Poi lasciò che lui la raggiungesse, che la toccasse davvero, finalmente. Che sconvolgesse tempo e spazio, distruggesse certezze e sfilacciasse pensieri e sogni.


lunedì 23 marzo 2020

Trame e opinioni: Ricordi di letto di Maya Banks

Titolo: Ricordi di letto
Autore: Maya Banks
Casa editrice: HarperCollins Italia
Collana: eLit
Pag.: 120
Costo: 2,99 ebook













Bryony Morgan è furiosa e non riesce a credere che Rafael de Luca l'abbia dimenticata. D'accordo, lui è un milionario molto impegnato, nonché estremamente... arrogante. Lei, però, non è donna che si arrende alle prime difficoltà. Decide di affrontarlo e di rivelargli le conseguenze di ciò che hanno condiviso. Per Rafael la notizia è un fulmine a ciel sereno: come può non ricordare una donna così sexy ed esplosiva, che con un solo sguardo riesce ad accendergli il sangue nelle vene? Per risolvere una vola per tutte la questione, Rafael propone a Bryony di tornare con lui sull'isola in cui si sono conosciuti, e di rivivere la loro passione fin nei minimi dettagli.


In questo periodo di reclusione forzata, ho deciso di alternare alle letture recenti, libri o ebook che ho da diverso tempo, tra questi ho scelto la serie completa, Pregnansy & Passion (Passione e destino) di Maya Banks. Il primo Ricordi di letto vede protagonisti, Bryony Morgan e Rafael de Luca, quest'ultimo, a causa di un incidente aereo mentre rientrava a New York ha perso la memoria, in particolare ciò che non ricorda sono proprio le quattro settimane appena trascorse.
Non mi soffermerò di più sulla storia se non per dirvi che è abbastanza banale e scontata, ho letto altri libri della Banks e mi sono piaciuti molto, invece, in questa serie che sto leggendo in contemporanea, le vicende sono un po' stereotipate, gli avvenimenti nella mia mente erano già ben presenti, ancor prima che li leggessi, ma in questo momento, la leggerezza della storia rende questa lettura fruibile e godibile.

La serie Pregnansy & Passion (Passione e destino) è composta da quattro libri:

#Enticed byHis Forgotten Lover - Ricordi di letto
#2 Wanted by Her Lost Love - Sensuale inganno
#3 Tempted - Contratto milionario
#4 Undone - L'accordo di una notte


Floriana

venerdì 20 marzo 2020

Rubriche: Tu leggi? Io scelgo! #15


Buongiorno cari lettori e ben ritrovati nella rubrica, Tu leggi? Io scelgo!, ideata da Chiara del blog, La lettrice sulle nuvole, e Rosaria del blog, Niente di personale. 
In cosa consiste questa rubrica che naturalmente è aperta a tutti, se volete partecipare fate un fischio, saremo ben liete di organizzare il tutto, ma torniamo a noi, la scelta avviene attraverso un sorteggio, dove dal blog assegnatoci scegliamo un libro per poterlo leggere e recensire. Il romanzo scelto questa volta è Bacio di mezzanotte di Thea Harrison, preso dal blog di Dolci, Le mie ossessioni libroserecensione.

Titolo: Bacio di mezzanotte
Autore: Thea Harrison
Casa editrice: Triskell Edizioni
Pag.: 352
Costo: 12,00 cartaceo, 4,49 ebook














Da quando la loro bollente relazione si è conclusa, Julian, re dei notturni, e Melisande, figlia della regina dei fae di luce, hanno cercato di lasciarsi il passato alle spalle e mantenere le distanze. Ma quando scoppia una guerra tra Julian e Justine, potente vampira del consiglio dei notturni, i due si ritrovano catapultati in una faccenda molto pericolosa…Rapita per ricattare Julian, Melly è convinta che l’ex amante non si precipiterà in suo soccorso. Ma quando Julian si lascia catturare per salvarla, entrambi finiscono prigionieri di Justine. Armati solo del loro ingegno e della loro rabbia, Melly e Julian dovranno lavorare insieme per riuscire a fuggire. Ma saranno in grado di ignorare la loro complicata storia, o la passione ardente che una volta li ha consumati divamperà di nuovo?


Anche questo giro mi è andato bene e dopo aver visto da quale blog avrei dovuto scegliere, ho saputo cosa leggere. 
Infatti, dal blog di Dolci ho deciso di proseguire la mia lettura della serie, Le razze antiche di Thea Harrison
Ottavo libro che vede il passaggio potrei dire quasi definitivo dalla razza wyr a quella dei vampiri.
Protagonista è Julian, un antico vampiro che a capo del consiglio dei notturni subisce una serie di attentati che coinvolgono lui e soprattutto le persone a lui vicine. Dopo una storia tormentata con Melisande, figlia della regina dei fae di luce, Julian non riesce più a farsi coinvolgere come un tempo e le storie avute nel frattempo sono solo state un diversivo, perché ancora oggi il vampiro continua a sentirsi ferito dal tradimento della sua ex compaga ma le cose cambiano quando Melisande viene rapita.
Julian non ci pensa due volte e sceglie di farsi catturare con la convinzione che Melisande venga liberata ma purtroppo le cose non vanno come dovrebbero e la situazione si complica...
Questo nuovo capitolo è stato avvincente sin dalle prime pagine, una bella storia quella tra Julian e Melisande, che devono combattere contro i propri sentimenti, il primo deve fare i conti con la fiducia, fidarsi delle parole della donna o continuare a chiudere il proprio cuore?

"Perché ti amo più di ogni altra cosa che ci siamo fatti l'un l'altra," le disse.
"Perché voglio credere che tu abbia ragione, e che possiamo fare scelte diverse che ridefiniscono le nostre vite.
Perché credo in te ora più di quanto potessi credere in te allora."

Le vicende di questa serie sono ben congeniate, il lettore non resta mai da solo, mai con un punto di domanda, non si attende molto per capire cosa c'è dietro il macabro gioco di un gruppo di vampiri, il potere. Julian dovrà fare delle scelte, dovrà combattere anche contro coloro che pensava fossero suoi alleati e soprattutto dovrà raggiungere un accordo con la sua creatrice, colei che ha allontanato e che ora più che mai deve ritrovare.
Bello il personaggio di Julian, non si tira mai indietro, non si ferma, mi è piaciuta molto la sua caratterizzazione, anche quella di Melisande che viene inizialmente raffigurata come fragile si dimostra essere combattiva e audace.
Un buon romanzo, sono contenta di essere arrivata quasi al termine della serie, naturalmente ci sono tutti gli spin off ma ce la faremo!!!

Di seguito vi posto le uscite in America, serie Elder Races:
Dragon Bound   Il legame del drago - recensione
Storm's Heart   Il cuore della tempesta - recensione
Serpent's Kiss - Il bacio del serpente - recensione
3.5 True colors
4 Oracle's Moon - La luna dell'oracolo - recensione
4.5 Natural Evil
4.6 Devil's gate
4.7 Hunter's season
5 Lord's Fall - Deus Machinae - recensione
5.5 The wicked
Kinked - Ossessione - recensione
6.5 Dragos takes a holiday
6.6 Pia saves the day
6.7 Peanut goes to school
7 Night's Honor - Onore nella notte - recensione
8 Midnight's kiss - Bacio di mezzanotte
8.5 Dragos goes to Washington
8.6 Pia does Hollywood
9 Shadow's end
9.5 Liam takes Manhattan
9.7 The Chosen
9.8 Planet Dragos


Floriana




giovedì 19 marzo 2020

Trame e opinioni: Lo chef segreto di Crystal King

Titolo: Lo chef segreto
Autore: Crystal King
Casa editrice: Piemme
Pag.: 374
Costo: 18,90 cartaceo















Fu l'autore del primo trattato di cucina rinascimentale,
con più di mille ricette.
Ma aveva un segreto.
Da proteggere ad ogni costo.

Stato Pontificio. E' l'aprile del 1557 quando Giovanni Brioschi viene avvisato della morte dell'ineguagliato chef Bartolomeo Scappi, "cuoco segreto" di papa Pio V. Giovanni è suo nipote, nonché da molti anni suo braccio destro, e alla lettura del testamento scoprirà di essere stato generosamente ricordato dallo zio. Non solo: gli viene anche recapitata una richiesta ufficiale di Bartolomeo, quella di bruciare i suoi diari. La curiosità di Giovanni però ha la meglio, e nonostante i diari siano scritti in codice, riuscirà ben presto a decifrarli...
Quelle che scoprità sono le mille ombre della vita di suo zio, le lotte e i compromessi con i nemici decisi a rubare le sue idee e le sue ricette, e soprattutto la grande storia d'amore segreta che il cuoco ebbe con una donna misteriosa. Una donna il cui ruolo si rivelerà molto più importante di quanto Giovanni immagini...


Quando ho ricevuto la mail promo delle uscite Piemme, la mia attenzione si è subito focalizzata su questo libro, Lo chef segreto, sono, come ben sapete, sempre stata attratta dagli storici e quando il protagonista è per me del tutto sconosciuto, ma la sua vita gira intorno a personaggi della storia ben noti, beh, la cosa è fatta.
Letta la trama sono anche andata alla ricerca di storie su Bartolomeo Scappi, chi fosse e qual è stato il suo reale coinvolgimento con i papi di quel tempo.
Lo chef segreto narra le vicende alquanto interessanti, intriganti e cariche di mistero della vita del cuoco segreto del papa, alla morte dello chef, la maggior parte dei suoi averi passano al nipote Giovanni Brioschi, che sin dalla tenera età gli si è affiancato come aiuto, per poi imparare tutto ciò che girava intorno alla cucina, alla sua organizzazione.
Una sola cosa gli viene chiesto a Giovanni, di bruciare i diari che lo zio ha scritto nel corso degli anni, ma si sa "la curiosità spinge l'uccello nella rete" e nonostante questi siano scritti in codice, con l'aiuto della donna a cui donerà il proprio cuore, Isabetta, riesce a decifrarli.

Il primo diario copriva un arco di tre anni e si occupava essenzialmente del suo lavoro al servizio del vescovo che alla fine era diventato il cardinale Grimani.
Notai che mio zio spesso taceva per settimane, o perfino mesi, per poi riempire di seguito montagne di pagine.
C'erano lunghi passaggi sui tipi di cibi serviti e su come presentarli secondo i dettami dell'etichetta e gli svolazzi dell'estetica.
Bartolomeo aveva descritto anche il palazzo, fin nei minimi dettagli, e condiviso alcuni pettegolezzi riguardanti il personale.

Da qui inizia un percorso abbastanza particolare, il romanzo narra a fasi alterne la vita di Bartolomeo, della sua nascita come cuoco, del suo amore segreto, dei compromessi, scelte giuste o sbagliate che siano che lo hanno fatto diventare l'uomo che è agli occhi del nipote. 

Nel secondo diario, datato 1527...
...Oggi ho visto la fanciulla più bella del mondo...
...Bartolomeo cercò di imprimersi nella mente ogni fattezza di quella dea dalla chioma d'oro intessuta di arabeschi rossi dagli ultimi raggi del sole.
Gli occhi, del colore delle castagne, erano caldi e profondi, le labbra rosee come l'interno di una conchiglia.
I capelli erano intrecciati ma diverse ciocche fluivano sciolte sulle spalle, sfiorando la pelle nivea.
Indossava un abito rosso dalle ampie maniche bianche.
Rubini e perle lo tempestavano dalla clavicola fino al magnifico seno.

Allo stesso tempo Giovanni deve far fronte agli intrighi che lo coinvolgono...
Ho letto questo romanzo in un soffio, mi sono piaciute le caratterizzazioni di tutti i personaggi narrati nel libro, da quelli storici ai fantasiosi, mi è piaciuto molto il tessuto narrativo di come l'autrice abbia narrato gli eventi molto scarni a dire il vero, ma su quel poco la costruzione della trama è stata interessante.
Come sempre e come è giusto che sia, non è facile scrivere un romanzo storico, facilmente si può cadere in errori, non credo ce ne siano, ma sono solita non fermarmi su questo, perché la difficoltà in una storia è proprio il narrare una storia con date e momenti precisi.
La storia di Bartolomeo Scappi, autore di un libro di ricette, divenuto famoso per essere stato il cuoco segreto di Pio IV e Pio V, è molto bella, e ve ne consiglio la lettura.

Ringrazio la CE, Piemme, per avermi dato la possibilità di leggere Lo chef segreto!!!


Floriana

mercoledì 18 marzo 2020

Rubriche: Cosa segnalo oggi? #46

Titolo: Il conte di Long Island
Autore: JD Hurt
Casa editrice: self publishing
Pag.: 274
Costo: 0,00 kindle unlimated, 2,99 ebook















L’ho vista in culla e subito con lei si è creato un legame. All’epoca mi chiamavo Tony Mancuso. Ero solo un piccolo delinquente desideroso di scalare le vette della mafia newyorkese, ma volevo aiutarla. Tenerla con me, proteggerla per sempre. Non sapevo che quel legame sarebbe diventato un mistero che mi avrebbe condannato alla prigionia per diciassette anni, distrutto nel corpo e nell’anima. Ora sono tornato; il mio nome non è più Tony. Io sono il Conte di Long Island e devo dipanare quel mistero per potermi vendicare.
Lei si chiamava Camille. Adesso è Rose; un frutto proibito. Ma il suo nome non conta più e neppure la giovane età, perché è diventata la piccola parte di una realtà molto più grande. La guerra contro i clan di New York.


Da bambina la mia vita era una musica che suonava sempre più lieve. Mi limitavo ad esistere. Mia madre, mio nonno, il mio clan scandivano ogni minuto del mio tempo. Mi dicevano: “è colpa della Mafia. Devi rassegnarti”. Finché ho scoperto che era tutta una bugia. Allora sono scappata. Credevo che sarebbe stato facile perdermi nel mondo e capire chi sono veramente, ma poi è comparso lui: il mostro, l’adulto che vuole distruggermi. Il Conte di Long Island. Pensa di addomesticarmi, ma io sono stata prigioniera, mai ingenua. E imparo in fretta. Grazie a lui ho capito che non esiste gloria facile. Ci si deve scontrare col sangue, con le ossa. Mi chiamo Rose Capascio e ora sono pronta.
Pronta per la guerra contro il Conte di Long Island.


Nota dell’autrice: Il Conte di Long Island è un mafia, forbidden, suspense romance dai risvolti dark. E’ il primo volume autoconclusivo della Honorable Men Series. Contiene tematiche delicate e, talvolta, scabrose. Se ne consiglia pertanto la lettura a un pubblico adulto e consapevole.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...