lunedì 27 luglio 2015

Rubriche: Libri dal punto di vista del lettore. Cosa consiglieremo noi? #4

Buongiorno e buon lunedì, nonché buon inizio settimana. Per qualcuno primo giorno di ferie, per qualcun altro ultima settimana di lavoro e per qualcuno primo giorno di lavoro dopo il rientro, io sono fra questi ultimo, ma non posso lamentarmi visto che abito in una città che si affaccia sul mare...
Comunque bando alle ciance, oggi è la volta dei consigli di Dolci:

"L'estate è sole, caldo, mare, viaggi e tanto tempo libero. 
E qual è la cosa migliore, se non la lettura di un buon libro, per riempire le ore libere? 
Le mie letture estive di solito le divido tra un bel romantic suspense, 
un interessante manuale di viaggi e un appassionante thriller."
Titolo: Dopo Autore: Koeti Zan 
Casa editrice: Tea Costo: 12,00
TRAMA: Dopo la liberazione doveva essere tutto finito. Ma non è stato così. Sono passati dieci anni da quando Sarah è fuggita da quello scantinato, il teatro delle torture fisiche e psicologiche che Jack Derber le ha inferto per oltre mille giorni. Ma per Sarah non esiste ancora un "dopo": vittima delle proprie fobie, vive rinchiusa nel suo appartamento di Manhattan. Fino a quando l'FBI non la informa che Jack Derber, accusato e imprigionato per rapimento, sta per essere rilasciato. Sarah non può consentirlo, perché lei sa. Sa che Derber non è soltanto un rapitore. È un assassino. Lo sa perché lei non era da sola, in quello scantinato. Con lei c'erano altre due ragazze, Christine e Tracy, e per i primi mesi di reclusione ce n'era stata anche una terza: Jennifer, la sua migliore amica. E Sarah sa, con certezza, che Jennifer è morta per mano di Derber. C'è una sola speranza, per tenere Derber in prigione: ritrovare il corpo di Jennifer. Per questo, Sarah deve trovare la forza di riallacciare i contatti con le altre sopravvissute, nonostante l'odio che loro provano per lei e nonostante i segreti che le dividono. Perché quel capitolo della loro vita non si è mai veramente chiuso. Perché quello che succede dopo è ancora più terribile. "Dopo" non parla della follia degli uomini, ma della forza delle donne decise a fare giustizia. E del coraggio di andare fino in fondo, mettendo in gioco tutto.
Consigli: Thriller
Titolo: 101 cose da fare a New York almeno una volta nella vita Autore: Gianfranco Cordara 
Casa editrice: Newton Compton Costo: 14,90
TRAMA: Tra storie, curiosità e leggende metropolitane, ecco a voi 101 itinerari che vi sveleranno il volto inedito di New York, da scoprire pagina dopo pagina. La New York dei film di Woody Allen e quella dei fumetti di Spiderman, delle gonne svolazzanti e dei tacchi a spillo di "Sex and The City" come dell'elegante Audrey Hepburn di "Colazione da Tiffany": non esiste angolo di questa città che non sia stato fotografato, filmato, descritto nei versi di una canzone o nelle pagine di un romanzo. Palcoscenico naturale dalle mille anime, la città che non dorme mai è simile a un'allucinazione. Potete passeggiare teneramente mano nella mano a Central Park e poi gustare una raffinata creazione culinaria a Dumbo, sfoggiare i vostri acquisti d'alta moda sulla Quinta Avenue e poi prendere parte a uno stravagante party nell'eclettico Meatpacking District, godervi le visionarie performance sulla spirale del Guggenheim Museum o stupirvi di fronte alle trovate degli artisti di strada che si esibiscono sotto la metropolitana. Che preferiate stare a naso in su a Manhattan a contemplare il Chrysler Building oppure seduti su una panchina a Brooklyn Heights ad ammirare i grattacieli da lontano, che decidiate di esplorare i sotterranei della Grande Mela alla luce di una torcia o di vivere i quartieri della città più multietnica al mondo, questo è il libro che fa per voi. Una New York tutta da scoprire, in 101 imperdibili esperienze.
Consigli: Guida turistica
Titolo: Quella calda estate Autore: Nora Roberts
Di difficile reperibilità
TRAMA: Dopo sedici anni non è la stessa Tory Bodeen quella che torna a Progress, nel South Carolina. È diventata un'abile donna d'affari, ma non ha dimenticato la terribile esperienza che le ha cambiato la vita. Aveva solo otto anni quando Hope, l'amica del cuore, venne violentata e uccisa e Tory, che possiede il dono della chiaroveggenza, è determinata a liberarsi dalle visioni ossessive che la inseguono e a scoprire l'indentità dell'assassino. Tanto più che Progress appare destinata a non trovare la tranquillità: i delitti non sono ancora finiti e l'assassino circola indisturbato.
Consigli: Romantic suspense

E domani i consigli di Iaia

6 commenti:

  1. 101 cose da fare a New York almeno una volta nella vita lo voglio subito! Spero sia un po' diverso dai soliti manuali di viaggio che dicono sempre le stesse cose! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerebbe sentire Dolci!

      Elimina
    2. Io l'ho trovato molto carino, anche perchè ci sono anche piccole curiosità che non ho trovato in altri manuali di viaggio.

      Elimina
  2. wow, questa volta non ne conoscevo nessuno. I thriller ultimamente non riesco a leggerli, anche se Dopo sembra diverso. Mi segno anche la Roberts

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi leggere la Roberts, lo ha recensito qui sul blog Patrizia

      Elimina
    2. Naaaaaa non puoi non conoscere la Roberts! Dopo è veramente un libro molto particolare.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...