lunedì 30 maggio 2016

Rubrica: Una blogger tra le blogger in giro per il Salone del libro di Torino

Buongiorno lettori e buon inizio settimana, lo so, lo so, sono in un'enorme calderone, ma il tempo è tiranno e tra lavoro, indisposizioni, figli e via via di seguito, questo post non è mai riuscito a nascere completamente, ma io non potevo e non volevo deludere chi con me, ha partecipato a uno degli eventi che molte blogger attendono ancor prima che sia finito il precedente.
Il Salone del libro di Torino è uno dei momenti in cui ci butti dentro quel poco che trovi perché il resto dello spazio in valigia lo dedichi alle migliaia di libri che porti con te, nella consueta speranza di riuscire a dedicarti un momento di puro idillio tra te e il romanzo in questione, ma soprattutto l'angolino serve per quei migliaia di libri che hai intenzione di comprare anche se cerchi invano di convincerti ogni anno che questo non sarà pesante come il precedente... dico invano perché è sempre la stessa solfa!!!
Ma ora veniamo a noi, quest'anno il mio Salone è cominciato un giorno prima, però questa volta non sono volata in fiera ma ho dedicato un po' del tempo a girare e vedere Torino, in particolare il Museo Egizio, ragazze è una vera figata, assolutamente da andarci... e poi Torino è fantastica, è sempre troppo poco il tempo per poter interagire con l'ambiente e le persone...

Ora però vorrete conoscere il mio Salone, il Salone dal punto di vista di una blogger...


Questa secondo me è una delle prime foto che ritengo sia importante farvi vedere e che sicuramente avete già avuto modo di vedere girando fra blog e fb. Una foto che vede una parte delle blogger che hanno partecipato a un evento organizzato da Newton Compton. 
Ma cosa fondamentale è che, la foto è stata scattata dalle autrici, quindi per la prima volta (per quanto mi riguarda) un punto di vista al rovescio.
Ma non ho finito... qui sotto trovate i volti di due blog molto importanti, Romanticamente fantasy (alla mia sinistra) e Le lettrici impertinenti (alla mia destra)



Non posso di sicuro dimenticare coloro che mi aiutano a portare avanti giorno dopo giorno il blog, purtroppo sono solo una parte, ma avere finalmente la possibilità di conoscere Dolci (bugia lei già la conoscevo) e Chiara è stata come dire... non lo so trovate voi le giuste parole!



Eccole qui... Dolci, Io e Chiara...

Naturalmente Salone vuol anche dire autrici, tante autrici...
Quelle che presentano i loro nuovo romanzi appena usciti o in uscita, autrici che si prestano a brevi domande o interviste (fantastiche), autrici che incontri in giro, tra gli stand, che si prestano chiacchiere come se ti conoscessero da tempo... ripeto FANTASTICHE!


Vi presento Raffaella Poggi - Velonero, una donna a tutto tondo, con lei non vorresti fermarti mai e porle tante domande...
Ho avuto la possibilità di chiacchierare facendole delle brevi domande, come l'aver creato due storie, una contemporanea e l'altra storica, come sono nate e quando:
due storie nate contemporaneamente, ma che si sono evolute distintamente.
Naturalmente la mia curiosità era rivolta soprattutto al suo ultimo romanzo Uptown girl, essendo il suo ultimo libro, una storia accattivante e particolare nella prima parte, pacata, risolutiva, con un pizzico di suspense nella seconda, ma da dove nasce questa idea? nasce da un new adult scritto tanto tempo fa che ho dovuto per esigenze di spazio tagliare, ho usato dei flashback per raccontare la parte new adult e ho invece caricato una storia contemporanea che nel genere andava di moda, quando poi ho organizzato il romanzo ho inserito la parte suspense perché mi sembrava carente in qualcosa e aveva bisogno di un input, una scossa. 
Scegliere di partire con uno storico e non con un contemporaneo perché? ho cominciato dal difficile, perché lo storico non è semplice e se passi da quella soglia...


Qui invece vi presento Elisa Trodella e Lori Tarducci, autrici del romanzo Scusa ma ti amo troppo.
Come sempre due persone gentilissime e molto disponibili e naturalmente non posso dimenticare i saluti che entrambe fanno a Manuela, che non vede l'ora di leggere altri romanzi di Elisa e Lori e, infatti, eccoci alle novità che le stesse hanno piacevolmente anticipato.
Ciao Elisa e Lori, è un piacere rivedervi, a nome di Manuela, a nome della Biblioteca del libraio, la nostra curiosità è sapere se ci sarà un seguito di Scusa ma ti amo troppo e se naturalmente ci sono novità al riguardo: la nostra risposta è sì, e siamo quasi agli sgoccioli, a luglio uscirà l'ebook, IMPERFETTI INNAMORATI, questo è il titolo del secondo libro che calza a pennello, in quanto si seguono e susseguono personaggi imperfetti nel nostro libro. Troveranno forse la loro perfezione davanti a un'altra persona, davanti al loro amore, in quanto il comune denominatore è l'amore. E' una storia affrontata dal punto di vista della figlia della protagonista del precedente romanzo, per cui è il seguito, è divertente perché l'abbiamo "localizzata", in casa dei genitori, quindi tutti i personaggi sono presenti, ma vent'anni dopo.
Quindi abbiamo un percorso di crescita, quindi vedremo i protagonisti maturati, cresciuti alle prese con una vita diversa: la cosa particolare è che noi  abbiamo voluto che ci fosse un collante tra i due libri, la figura della nonna, che all'epoca era la mamma della protagonista del precedente romanzo, ora qui è la nonna e la sua forte personalità che in un modo e nell'altro ha influenzato le nostre due protagoniste, ma in modo totalmente diverso. Vorremmo dire un'ultima cosa per incuriosire un po', da cosa nasce tutto quanto?, nasce da un messaggio mandato a un numero di telefono sbagliato, lei lo riceve, un messaggio che non era indirizzato a Felicia, la protagonista di questo nuovo romanzo, un messaggio che racconta sesso e solitudine, e lei risponderà a questo messaggio... e da qui partirà tutta la storia. Un romanzo ironico, divertente, una storia con imprevisti...
Allora aspettiamo l'uscita di questo nuovo romanzo, Imperfetti innamorati, a fine luglio la versione ebook, a settembre il cartaceo.

Questa è solo una breve parte di ciò che è successo in quei giorni a Torino...


Vi presento Angela D'Angelo















Daniela Volontè













Monica Lombardi, insieme alle mie bond girl













Presentazione venerdì pomeriggio, EmmaBooks, bellissima esperienza..., novità, discussioni, interventi, c'era di tutto, le autrici come sempre disponibilissime














Presentazione Amazon Publishing con le autrici
Monica Lombardi che ha presentato il suo romanzo in uscita a fine giugno, Schegge di verità
Marta Savarino ha parlato del successo del suo romanzo , Tutta colpa del tè
Daniela Grandi ha parlato anche lei del suo romanzo, E' una specie di magia




Ma come tutte le cose belle arriva il momento dei saluti, arriva il momento di chiudere la valigia e cercare di infilarci quello che in giro per gli stand hai trovato...


























4 commenti:

  1. E' stato beIIissimo incontrarVi, GirIs. Vi abbraccio

    RispondiElimina
  2. Un'esperienza stupenda, soprattutto per i meravigliosi incontri!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...