domenica 20 settembre 2015

Trame e opinioni: Scatole cinesi di Monica Lombardi

Titolo: Scatole cinesi
Autore:Monica Lombardi
Casa editrice: Spinnaker
Pag.: 291
Costo: 4,50 ebook














Trama
Atlanta, Georgia, novembre 2007 
Mike Summers, tenente della Homicide Unit della Polizia di Atlanta, viene chiamato a indagare sulla morte di una giovane e bella programmatrice ritrovata senza vita nella sua vasca da bagno. Per Mike ogni caso è un puzzle da risolvere e l’omicidio di Vanessa Dunhill non fa eccezione: se riuscirà a trovare tutti i pezzi, l’immagine che cristallizza il momento del delitto non tarderà a formarsi. 
A Julia Dunhill qualcuno ha strappato l’unica famiglia che le restava. Sola in una città che non conosce, l’unica àncora che le impedisce di andare alla deriva è il poliziotto determinato a svelare l’identità dell’assassino di sua sorella. 
Un poliziotto che non vuole coinvolgerla ma ha bisogno di lei più di quanto creda. 
Indizio dopo indizio, scatola dopo scatola, prima di avere le risposte che cercano Mike e Julia dovranno capire quanto possono fidarsi l’uno dell’altra. 
Solo così potranno individuare quell’unica traccia in grado di raccontare la verità, nascosta sotto strati di apparenza, nella scatola più piccola del gioco di incastri. 
Il primo indimenticabile caso di un poliziotto che, con la sua intelligenza e la sua eleganza, ha conquistato lettori e lettrici di gialli e di romance.


Il commento di Dolci

“A me sono sempre piaciute di più le scatole cinesi, 
le bamboline russe mi sanno di cannibalismo”.

Quando ho preso in mano questo romantic suspense sapevo perfettamente che non sarei rimasta delusa dalla storia, perché conosco questa autrice e adoro qualsiasi cosa scriva.
Questo è il primo romanzo che ha scritto, ma io l'ho conosciuta con la serie del GD Team. Finalmente mi sono decisa a iniziare anche questa saga!
In questo libro facciamo la conoscenza del fascinoso e "fin troppo bello per fare il poliziotto" Mike Summers, tenente della Homicide Unit di Atlanta, alle prese con l'assassinio della programmatrice informatica Vanessa Dunhill.

in quei frangenti lui preferiva rimanere solo. 
Parlava con la vittima, e della vittima, tra sé e sé,
e sapeva che tutte le impressioni che riceveva e i dettagli che notava in quelle prime ore potevano rivelarsi fondamentali nelle successive indagini. 
Oppure no. Ma quello era il suo lavoro, ed era l’unico modo in cui sapeva farlo.

Durante le indagini, il tenente conosce la sorella della vittima, Julia. Tra i due si forma e si sviluppa una romantica storia d'amore.

Julia non avrebbe saputo dire chi si avvicinò a chi, semplicemente le loro labbra si trovarono e tempo e spazio si dissolsero, come se ogni contatto con il mondo esterno si fosse temporaneamente interrotto. 
Senza aspettare una risposta non necessaria, 
senza temere incertezze che erano già state accantonate, le loro bocche si presero ed esplorarono come avevano fatto le loro mani fino a quel momento, sciogliendo e al contempo moltiplicando la tensione e l'aspettativa che quel contatto aveva creato tra loro.

I protagonisti sono ben sviluppati, anche se Julia, il personaggio femminile principale, non mi ha convinto fino in fondo, non la sentivo nelle mie corde.
La trama è ben costruita e con vari colpi di scena. I particolari delle indagini sono molto accurati e il lettore si ritrova catapultato nella storia che procede a ritmo serrato senza lasciare un attimo di tregua.
I capitoli brevi e lo stile dinamico e scattante rendono la lettura piacevole e le pagine scorrono via senza rendersene conto.
La città di Atlanta, dove è ambientato il libro, è davvero descritta in maniera realistica e viva. Si ha l'impressione di essere lì, accanto al tenente a indagare con lui.
Uno splendido inizio per questa serie di cui ho già preso tutti i volumi a scatola chiusa e che leggerò sicuramente.
Un consiglio: non fate come me che ho aspettato così tanto a fare la conoscenza del fascinoso tenente Summers. Buttatevi immediatamente su questa saga che merita davvero.
Una cosa simpatica sono le Easter Egg...

La serie Mike Summers è formata da:
#1 Scatole cinesi
#2 Labirinto
#3 Gambler
#4 Scacco matto


3 commenti:

  1. Grazie Dolci per aver deciso di avventurarti anche tra le strade di Atlanta insieme al mio bel tenente e per questa bellissima recensione <3
    E grazie anche a Floriana per l'ospitalità sul suo blog!
    Buone letture a tutti e a presto, con Mike e/o con il GD Team :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica è sempre un piacere ospitarti, con i tuoi romanzi ci fai vivere dei bei momenti tipici del romanti suspense

      Elimina
  2. devo fare la sua conoscenza e in fretta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...