lunedì 14 gennaio 2013

Trame e opinioni: La rosa bianca di Stefania Auci


La rosa bianca 
di Stefania Auci
Harlequin Mondadori
I grandi romanzi storici


TRAMA
Indipendente e misteriosa, Annette Pontmercy è l'amante di un capitano francese al seguito di Carlo Stuart, e per questo, quando Cameron Grant, ribelle giacobita e abile seduttore, cerca di conquistarla, lei lo tiene a distanza con ironia e intelligenza. Presto, tuttavia, Cameron comprende che lei è ben altro che l'affascinante compagna di un ufficiale, e che nasconde un oceano di segreti. Ma solo alla vigilia della battaglia di Culloden Annette rivelerà infine il suo vero volto, e allora Cameron dovrà prendere una decisione che lo cambierà per sempre.


IL MIO COMMENTO
Un libro davvero intenso, una storia nella storia. Devo dire che i particolari storici mi hanno catturata sin dalle prime pagine, con grande dovizia la scrittrice è riuscita a mescolare la storia degli Stuart con la storia dei due protagonisti. Annette, una spia, una donna fredda, con uno sguardo gelido e calcolato, Cameron, è il fuoco in persona, una passione che non nasconde ma che sfrutta a suo favore sia nella vita militare che in quella privata. Due figure che sono agli antipodi e probabilmente proprio perché hanno storie particolari alle spalle non riescono da subito a fidarsi l'uno dell'altro. Un lungo percorso li attende, molti disagi e peripezie, tutto per la salvezza della Scozia e del suo re. E questo modo di incedere che ti cattura, un racconto di battaglie e di paure, un popolo che soffre ma che combatte che non perde la speranza. Questo è quello che mi è piaciuto del libro, in La rosa bianca, c'è uno studio di fondo che ho apprezzato molto. La storia d'amore è cercata sin dall'inizio, è vissuta sin dalle prime pagine, ma non è la solita storia d'amore, non per ripetermi ma è la storia raccontata nella storia che ti cattura con i suoi colpi di scena, che non ti aspetti ma che avvengono.

Stefania Auci: Mamma e blogger del blog collettivo Diario dei pensieri persi e della rivista letteraria Speechless, lettrice onnivora, scozzese d'adozione, è autrice di romance storici e urban fantasy. La rosa bianca è il seguito del Fiore di Scozia.

Vi posto qui la trama:
Scozia, 1745. Qualunque cosa accada, io ti aspetterò. Con questa promessa Deirdre ha detto addio ad Alexander alla vigilia dell rivolta giacobita guidata da Carlo Stuart. La guerra, tuttavia, distrugge insieme ai sogni d'indipendenza degli scozzesi anche le speranze dei due innamorati. Tornato ad Aberdeen, Alexander scopre infatti che Deirdre ha sposato un altro uomo, il lealista Sean, e che ha reciso ogni legame con il passato. Ma è davvero così? Oppure è stata costretta a quelle nozze? Alexander si ritrova ad affrontare un nemico più insidioso di quelli incontrati sul campo di battaglia. E a combattere per la sua vita e per quella della donna che ama.

12 commenti:

  1. Avevo già adocchiato questo libro, ma ancora non ho avuto la possibilità di leggerlo!!
    devo dire che mi hai incuriosita con la tua recensione!!!!
    Non vedo l'ora di conoscere l'affascinante Cameron, e Annette, la donna di ghiaccio!!!
    Complimenti per la recensione!!!

    RispondiElimina
  2. Flooooooo essendo il seguito de Il fiore di Scozia è possibile leggerlo separatamente o devo aver letto per forza il primo? Mi piace che ci sia una storia nella storia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giada, si può leggere tranquillamente! Io non ricordavo che fosse il seguito l'ho saputo a libro terminato, anche se era scritto dietro!

      Elimina
  3. Ciao! Non ho mai letto romanzi della Auci, ma la tua recensione mi ha incuriosita: è una lettura che farò! Mi colpisce che sia un romance storico con dettagli ben curati e mi chiedo se catturerà anche me. Se mi prometti che la storia d'amore non è banale, ma riesce ad essere comunque passionale, è fatta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, è difficile dirti che la storia non è banale, ma non lo è... ogni lettura è soggettiva, però posso dirti che è una storia carica di passioni nascoste, poco svelate, una storia d'amore che s'incrocia con la storia e quindi vissuta in un modo molto intenso! Non posso dirti altro altrimenti comincerei a spoilerare e non sono solita farlo!
      Spero di averti convinta!

      Elimina
  4. questa autrice mi manca! bellissima recensione e copertina davvero elegante e romantica!

    RispondiElimina
  5. Devo dire Flo che non so come ho fatto a perdermi questo libro :( la trama è bellissima, mi piace molto la tua recensione anche perchè dici che ci sono particolari storici che io adoro nei romanzi. Poi io sto leggendo la saga la straniera della Gabaldon e il periodo storico è lo stesso (anche se dopo la saga si evolve in avanti ovviamente)e mi piace tantissimo...in più questa storia d'amore che sembra particolare mi attira e mi incuriosisce moltissimo!!!:)

    RispondiElimina
  6. Questo romanzo sembrerebbe avere tutti i requisiti che io adoro in una lettura: ambientazione storica, protagonista femminile con un carattere forte, protagonista maschile affascinante, passionale e grande combattente... se poi ci aggiungiuamo anche la Scozia come terra che accoglie questa storia sembra perfetto!!!
    Dovrei iniziare anche Fiore di Scozia viste le tantissime recensioni positive su questa autrice. Spero di riuscire a vincere il Giftaway, potrebbe essere un incentivo per decidermi ad iniziare queste letture ;)

    RispondiElimina
  7. Ho letto fiore di Scozia, non posso perdermi l'ultima fatica della Auci....la super consiglio^.^
    minicicciola

    RispondiElimina
  8. Avevo sentito parlare di Fiore di Scozia ma non di questo.. Tra i due preferisco il secondo.. Le storie d'amore intrecciate a fatti di storia mi piacciono molto.. Un titolo che mi viene in mente è "L'ultima volta che ho visto Parigi".. storia ambientata a Parigi durante la seconda guerra mondiale.. favoloso.. lo consiglio.. :D

    RispondiElimina
  9. Le storie che mi catturano di più sono sempre quelle che trattano di amori difficili che riescono comunque a sbocciare! Muoio dalla voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
  10. due personaggi, due storie e vite diverse che s'intrecciano e ci fanno sognare.Sentimenti, contrasti,forti emozioni che coinvolgono da subito, così dice la tua recensione...spero che mi lasci incollata dal libro dalla prima all'ultima pagina....bello!!!

    risposta alla tua domanda:
    Io, N., accolgo te, N., come mia sposa.
    Prometto di esserti fedele sempre,
    nella gioia e nel dolore,
    nella salute e nella malattia,
    e di amarti e onorarti
    tutti i giorni della mia vita.

    spero un giorno di ascoltarla...

    celebriancoronadifuoco@gmail.com

    Grazie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...