giovedì 29 ottobre 2015

Trame e opinioni: La più dolce tentazione di BC Catherine

Titolo: La più dolce tentazione
Autore: Catherine BC
Casa editrice: Rizzoli
Collana: Youfeel
Pag.: 110
Costo: 2,49













Trama

Il cioccolato ha innumerevoli sapori. Come le infinite sfumature dell’eros.

Dotato di una personalità aperta e spontanea e di un estroso animo artistico, Matt Ward, proprietario del Planet of Chocolate, si lascia ispirare per le sue creazioni dalla natura. Ma anche da una cliente speciale, che lo affascina fin dal primo momento: Kristal, raffinata ed enigmatica, è una pediatra all’apparenza pragmatica, ma dall’animo fragile e sensibile. L’attrazione che li lega, forte e palpabile, li precipita in una spirale inarrestabile di sesso e amore, e in una ragnatela di eventi che cattura entrambi. E mentre il loro rapporto diventa sempre più profondo, aumenta in Matt e Kristal la sensazione di non saper collocare con esattezza tutto ciò che, con estrema rapidità, sta cambiando le loro esistenze. È davvero tutto casuale, scritto da un destino capriccioso, o c’è dietro la mano di qualcun altro?
Un romanzo di passione, emozioni forti e sensazioni piccanti e tenere. Che svela quanto possa essere alto, a volte, il prezzo della felicità.


Il commento di Dolci

Avvertenza: Prima di iniziare a leggere questa storia procuratevi una bella scatola di cioccolatini! Con tutti i gusti possibili!




Il mio sguardo spazia oltre la vetrina, 
dove il rosso del sole, prossimo al tramonto,
 si confonde col verde delle chiome degli alberi che costeggiano la via. 
Le sfumature calde di cui sembra avvolto Island Park, in fondo alla strada, mi richiama altre sfaccettature: quelle delle nostre dolci creazioni. 
Un mondo unico nel suo genere, dove i sogni dei golosi più raffinati diventano realtà concreta e profumata.






Il protagonista e narratore di questo nuovo You Feel, scritto dalla bravissima Catherine BC, è Matt Ward, co-propietario, insieme alla sorella e alla madre, della migliore cioccolateria di Springfield,  Planet of Chocolate.
Una donna affascinante che siede sempre al solito tavolo attrae la sua attenzione. La bella Kristal è una donna dolce e sola, sposata da anni con Lucas, un uomo che la tradisce e la ignora.


So che non dovrei, ma la guardo ancora con troppa insistenza, percorrendo le linee dolci del suo viso e annegando nelle pozze profonde dei suoi occhi. 
Sono così scuri che faccio fatica a distinguere la pupilla dall’iride. Sembrano donare calore. 
Deve essere calda, profumata e dolce, anche se decisa.










Naturalmente, tra i due nasce una romantica storia d'amore che si sviluppa e cresce piano piano.

Nella mia mente, tutte le volte che la guardo mentre gusta assorta qualcosa di nostro la paragono a questa delicata pralina ripiena di ananas e cioccolato bianco, con una goccia di maraschino e ricoperta di cioccolato fondente.

Il romanzo mi è piaciuto molto, anche se avrei preferito leggerne qualche pagina in più, in modo che la storia fosse più dettagliata. Avevo già avuto modo di leggere ed apprezzare altri due libri della scrittrice e mi ha fatto piacere ritrovare il suo stile fluido e coinvolgente.
I protagonisti sono descritti abbastanza bene, anche se un POV unico non è il mio stile preferito perché trovo che sia molto limitante nel comprendere i sentimenti degli altri personaggi. Mi sarebbe piaciuto, infatti, qualche capitolo anche di Kristal che mi è sembrata una donna molto interessante da scoprire, secondo me.
Lucas, come in precedenza mi era successo leggendo un altro libro dell'autrice, ha rivoluzionato la mia iniziale opinione su di lui. Mi sorprende come Catherine riesca così facilmente a farmi cambiare idea sui personaggi: all'inizio lo odio e poi sono disposta a perdonarlo.
Una domandina alla scrittrice: Ma quei Stephen e Mya che entrano nel negozio di Matt, sono "quei" Stephen e Mya???


4 commenti:

  1. Grazie a voi ragazze!! Recensione favolosa e intensa. E...si', Mya e Stephen sono proprio quelli!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...